Il progetto

A Busto Garolfo, Gruppo CAP ha progettato il potenziamento della rete fognaria con l’obiettivo di minimizzare gli allagamenti, aumentare l’efficienza del servizio e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Nel dettaglio

IIl Comune di Busto Garolfo ha una rete fognaria lunga quasi 70 km (per l’esattezza 68.320 metri), dove arrivano non soltanto gli scarichi domestici dei cittadini, ma anche le ingenti portate meteoriche generate da un bacino molto esteso. Gli scarichi vengono portati verso il Canale Villoresi, posto in via dei Tigli, per poi proseguire nel collettore posto a sud dell’abitato verso il collettore intercomunale e la vasca volano. 

Negli anni si sono registrate criticità importanti: quando piove molto la rete fognaria non riesce a smaltire le portate e si verificano fenomeni di allagamento, soprattutto nella zona dei Musicisti e in via per Parabiago.

L’inefficienza è dovuta principalmente al sovraccarico dei rami recettori ubicati su via dei Tigli. Nel progetto si prevede un potenziamento di alcuni tratti di rete e del collettore a valle dell’attraversamento del canale Villoresi. 

I lavori prevedono un investimento di 2,5 milioni di euro e dureranno circa un anno.  

Contatti

Se vuoi fare una segnalazione o approfondire le tematiche relative a questo cantiere, scrivici