Il progetto

A Pozzuolo Martesana, Gruppo CAP ha progettato il potenziamento della rete di distribuzione dell'acqua potabile in via Martiri della Liberazione.

Nel dettaglio

Il progetto prevede il potenziamento e la sostituzione di un tratto della rete di acquedotto di circa 320 metri in via Martiri della Liberazione, a partire dall’incrocio di via Villa fino all’incrocio con via Ferrero.  In ogni comune Gruppo CAP esegue degli studi approfonditi per evidenziare le zone dove si riscontra la maggior percentuale di perdite, così da pianificare gli interventi dando priorità alle zone più vulnerabili da questo punto di vista. Dagli studi sulla rete comunale di Pozzuolo Martesana, via Martiri della Liberazione è risultata prioritaria. 

L'intervento è co-finanziato con fondi PNRR.

Rispetto all'attuale rete in acciaio, la nuova rete in pead sarà di diametro maggiore (fino a 180mm) e garantirà un servizio più affidabile e di qualità.

I lavori vedono un investimento di oltre 180mila euro e dureranno circa 90 giorni: dall'8 luglio si inizierà con la sostituzione della rete, suddivisa in 4 fasi consecutive per ridurre per quanto possibile i disagi ai cittadini.

Nella prima fase, dal civico 37 al civico 51, sarà necessario chiudere la strada al transito delle auto. Sarà consentito il transito con doppio senso di marcia ai soli residenti.

Nella seconda fase, dal civico 51 all'incrocio con via Valsecchi, rimuovendo le aree di parcheggio sarà possibile, attraverso il restringimento della carreggiata, garantire il transito delle auto a senso unico nella normale direzione di marcia.

Nelle frasi 3 e 4, rispettivamente dall'incrocio con via Valsecchi al civico 73 e dal civico 73 all'incrocio con via Ferrero, verranno nuovamente rimosse le aree di parcheggio e ristretta la carreggiata, ma il senso unico sarà in direzione di Melzo.

La mappa qui sotto riporta graficamente la scansione delle fasi di lavoro. 

Terminata la sostituzione della rete, sarà necessario sanificare le nuove tubazioni e attendere i risultati delle analisi effettuata dai laboratori di Gruppo CAP, per certificare la qualità dell'acqua che vi scorre. Questa operazione impegnerà il mese di agosto. Solo a questo punto sarà possibile allacciare le singole utenze alla nuova rete, operazione che avverrà a partire dal mese di settembre. Terminati anche gli allacci si provvederà a ripristinare il manto stradale.

 

  

Contatti

Se vuoi fare una segnalazione o approfondire le tematiche relative a questo cantiere, scrivici