Il progetto

Il primo marzo 2021 sono iniziati i lavori di rifacimento della rete fognaria a Paderno Dugnano in via Gramsci, con l'obiettivo di tutelare l’ambiente e garantire la sicurezza, per una città più resiliente.

Nel dettaglio

L'intervento è necessario per risolvere problemi strutturali. Le tubazioni hanno infatti molte crepe dovute ai cedimenti avvenuti nel corso del tempo. I lavori ci consentono di migliorare il servizio e tutelare l’ambiente, evitando fuoriuscite dalla rete nel terreno, che potrebbero verificarsi se non si interviene in tempo. Inoltre sono necessari per garantire la sicurezza delle persone e delle auto in transito, poiché negli ultimi tempi si sono verificati diversi cedimenti che sono stati temporaneamente risolti con interventi in emergenza e soluzioni transitorie, ma che vanno affrontati in modo strutturale.

A marzo inizieranno le attività propedeutiche, cioè le videoispezioni della rete, necessarie per il successivo intervento definitivo previsto nei prossimi mesi. Queste prime attività impegneranno all’inizio il tratto di via Gramsci da piazza Matteotti fino a via Gorizia. Dureranno circa un mese, con la necessità di chiudere la circolazione delle auto in via Gramsci per tratti.

Per ridurre al minimo gli inevitabili disagi legati alle dimensioni ridotte della via, si è deciso di procedere per tratti, suddividendo il cantiere in 7 fasi della durata di 3/4 giorni ognuno. Il cantiere quindi si sposterà lungo via Gramsci: nel punto esatto in cui sarà presente il cantiere la via risulterà chiusa. Sarà sempre consentito il transito di pedoni e ciclisti, ma non sarà possibile il transito automobilistico neanche per i residenti, fra le 8 e le 17. I residenti potranno dunque entrare e uscire con le auto soltanto fra le 17 e le 8. I residenti che non potranno rispettare questi orari dovranno necessariamente parcheggiare le auto fuori dall’area di cantiere per evitare che l’autovettura rimanga bloccata dai lavori.

Nel tratto di via non interessato dalla presenza del cantiere sarà istituito il doppio senso di marcia con divieto di sosta lungo tutta la via e accesso consentito solo ai residenti.

Verranno inoltre deviate le linee di autobus Rossa, Blu e Verde, con conseguente spostamento delle fermate.

Fasi dei lavori

  • FASE 1 – DA PIAZZA MATTEOTTI AL CIVICO 10  (3 giorni di lavoro)
  • FASE 2 – DAL CIVICO 10 A PIAZZA DELLA MERIDIANA (3 giorni di lavoro)
  • FASE 3 – DA PIAZZA DELLA MERIDIANA A VIA ROMA (4 giorni di lavoro)
  • FASE 4 – DA VIA ROMA A VIA RIBOLDI (2 giorni di lavoro)
  • FASE 5 – DA VIA RIBOLDI A VIA DE MARCHI (2 giorni di lavoro)
  • FASE 6 – DA VIA DE MARCHI A PIAZZA FALCONE E BORSELLINO (3 giorni di lavoro)
  • FASE 7 – DA PIAZZA FALCONE E BORSELLINO A VIA GORIZIA (3 giorni di lavoro)

Contatti

Se vuoi fare una segnalazione o approfondire le tematiche relative a questo cantiere, scrivici