Un hub di ricerca internazionale

Il Centro Ricerche, che ha mantenuto il nome “Salazzurra” in onore della storica balera degli anni ‘50 in cui è ospitato all'interno del parco Idroscalo a Milano, è il luogo dove industria e ricerca si incontrano: innovazione e ricerca scientifica coniugate alla sostenibilità ambientale sono i nostri tratti distintivi che qui prendono forma e si realizzano.

Salazzurra è un polo di ricerca sulle nuove tecnologie legate all’acqua e all’ambiente, dove lavorano ricercatori disponibili a condividere il loro sapere con i cittadini e gli studenti, uno spazio di open innovation dove far crescere le migliori startup impegnate nello sviluppo dell’economia circolare e un'incubation factory in cui sperimentare inedite forme di collaborazione tra pubblico e privato.

Economia circolare, risorse idriche e ambiente, chimica e biochimica, microbiologia, ingegneria ambientale e idraulica, sociologia e policy del settore idrico: sono solo alcune delle aree di studio attive nel centro, dove studiosi di tutti i paesi possono confrontarsi, discutere, divulgare i propri progetti e incontrare i cittadini. Spesso vengono organizzati open day e convegni oppure visite guidate all'esterno, ad esempio presso un depuratore d'acqua comunale.

Ma Salazzurra non è solo un hub di ricerca internazionale. Al suo interno ospita i laboratori dell'acqua potabile, che ogni anno analizzano migliaia di campioni per garantire l'assoluta sicurezza di quello che fuoriesce dal rubinetto. I risultati sono riportati nell'etichetta dell'acqua, che viene inviata a tutti gli utenti in bolletta.

I nostri laboratori garanzia di qualità

Nei laboratori di Salazzurra sono svolte le analisi qualitative dell’acqua. I nostri laboratori di analisi sono inseriti nella rete di strutture di Water Alliance che riunisce tredici gestori pubblici del servizio idrico in Lombardia.

1.200mq
di laboratori

Qui sono svolte le analisi che assicurano acqua pulita e controllata.

28.000

Prelievi annui

799.000

Determinazioni analitiche

La ricerca geologica al servizio dell’acqua

Il team di ricerca geologica si occupa di monitorare la falda acquifera per comprenderne la storia, la consistenza e le evoluzioni, utilizzando tecnologie innovative mutuate dall’archeologia e dalla ricerca aerospaziale, con l’obiettivo di ottimizzare la gestione delle risorse idriche in modo efficente e sostenibile.

In particolare si occupa di svolgere indagini per la valutazione qualitativa e quantitativa dell’acqua di falda, attraverso ricerche sul campo e reti di monitoraggio, con l’obiettivo di abbassare i fattori di rischio contaminazione.

Il nostro team partecipa inoltre a diversi progetti nazionali e internazionali di ricerca e sviluppo, oltre a supportare le nostre aree tecniche e a contribuire alla divulgazione scientifica

I partner di Salazzurra

La realtà di Salazzurra è possibile anche grazie alla collaborazione dei nostri numerosi partner. La rete che Gruppo CAP ha costruito negli anni facilita infatti lo scambio di esperienze e la possibilità di creare sinergie per trovare soluzioni innovative.

Tra i nostri partner ci sono università, come il Politecnico di Milano, l'Università degli Studi di Milano–Bicocca, l'Università degli Studi di Milano–La Statale, l'Università Politecnica delle Marche e l'Università degli Studi di Pavia; enti, come l'Istituto Superiore di Sanità; centri di ricerca nazionali e internazionali, come l'RSE e Kompetenzzentrum Wasser Berlin; associazioni, come Legambiente Lombardia e aziende, quali Veolia, Vomm e Siad.

Salazzurra Centro Ricerche CAP

Idroscalo - Ingresso Riviera Est, Via Circonvallazione Est, Segrate 20090 (MI)