AVVISO LEGIONELLA

L’acqua del rubinetto si può bere in tutta tranquillità.

 
 In merito alle recenti notizie sulla legionella nel comune di Bresso, Gruppo CAP desidera rassicurare i cittadini che dalle continue analisi effettuate non risulta nessun problema sulla rete di acquedotto. ATS e Gruppo CAP, in coordinamento con il Comune, stanno in questi giorni continuando le indagini e le analisi sul territorio e sull’acquedotto per approfondire e confermare i primi risultati. Gruppo CAP ha eseguito in data 19 luglio analisi sui campioni prelevati in 13 punti dell’acquedotto pubblico nell’area interessata dal contagio (compresi pozzi, impianti di stoccaggio e casa dell’acqua). I controlli analitici sono stati ripetuti in data 24 luglio dai laboratori di CAP e da laboratori esterni: i risultati dello screening hanno escluso la presenza di Legionella.
 
I contagi registrati sono circoscritti e non riguardano in nessun modo l’insieme dei comuni della Città Metropolitana di Milano.
 
Occorre sempre ricordare che il batterio della legionella NON si trasmette :  
 
  • da persona a persona
  • attraverso gli alimenti
  • bevendo e utilizzando l'acqua per alimenti   


    L’acqua del rubinetto si può bere in tutta tranquillità.
 
E’ sempre bene seguire alcune semplici norme di comportamento, in particolare nel periodo estivo a causa delle alte temperature che possono favorire il proliferare del batterio:
  • provvedere alla manutenzione dei punti di emissione di acqua del rubinetto nelle abitazioni attraverso la sostituzione dei filtri o lasciandoli a bagno con anticalcare
  • lasciar scorrere l'acqua calda e poi la fredda prima di utilizzarla, allontanandosi dal punto di emissione dopo l'apertura dei rubinetti ed aprendo le finestre
  • A titolo precauzionale, all'esterno delle abitazioni evitare le fonti di emissione di acqua vaporizzata, ad esempio non stazionando nei pressi degli irrigatori automatici o delle fontane 
 

torna all'elenco