STILE LIBERO – Incontri sull’acqua

Dal 14 settembre alle ore 20.00                                                                                                         

L’acqua, un elemento semplice ma vitale, spesso dato per scontato eppure così prezioso e anche evocativo.

Stile libero è una rassegna di appuntamenti dedicati proprio all’acqua, raccontata e discussa sotto diversi punti di vista attraverso gli occhi di artisti, scrittori, esperti e sportivi.

L’acqua nell’arte, nella letteratura e, ancora, il suo ruolo oggi nello sport, per la nostra salute e per la sostenibilità ambientale. Voci celebri ed esperte, da ascoltare e con cui confrontarsi in incontri aperti a tutti, nella nuova sede milanese di Gruppo CAP.

INGRESSO LIBERO

Arca - via Rimini 38, Milano

Linea Verde M2 fermata Romolo   -  Filovia 90 e 91

14 settembre - LECTIO DI APERTURA
Vito Mancuso

Vito Mancuso ha insegnato presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e l’Università degli Studi di Padova. È autore di moltissimi libri a carattere teologico e dirige la collana I Grandi Libri dello Spirito. È editorialista del quotidiano La Stampa.

29 settembre – Acqua e sostenibilità 
Valerio Aprea

Valerio Aprea, attore poliedrico dallo stile personalissimo che porta sia sul palco che in alcune delle più importanti produzioni cinematografiche e televisive italiane degli ultimi anni. Dal 2020 è nel cast di Propaganda Live su La7 con i suoi seguitissimi monologhi e dal 2021 è tra i protagonisti della serie tv A casa tutti bene di Gabriele Muccino, per la quale riceve la candidatura ai Nastri d’Argento 2022.

13 ottobre – Acqua e sport
Michele Dalai in dialogo con Valentina Rodini

Michele Dalai, scrittore esperto di sport e comunicazione sportiva, ha pubblicato quattro romanzi, scritto per le principali testate nazionali e condotto documentari su DMAX, Fox Sports e Rai, per poi portare il racconto sportivo anche in radio. Dal 2018 cura il blog di informazione medico-scientifica Medical Facts insieme a Roberto Burioni.

Valentina Rodini, inizia a praticare canottaggio nel 2006 e grazie agli ottimi risultati ottenuti a livello giovanile conquista la convocazione in Nazionale. Negli anni prende parte a 12 edizioni dei Campionati Mondiali conquistando 4 ori; nel 2016 partecipa ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e nel 2020 a quelli di Tokio dove si laurea campionessa olimpica nella specialità del doppio pesi leggeri femminile – prima medaglia femminile nella storia del canottaggio. 

20 ottobre – Acqua e letteratura 
Loredana Lipperini con letture sceniche di Sonia Bergamasco 

Loredana Lipperini, giornalista, scrittrice, conduttrice radiofonica e blogger. Si occupa di letteratura e di tematiche legate alle questioni di genere e alla rete. Dal 1979 conduce su RadioRai programmi culturali e, dal 2009, Fahrenheit su Radio3. Ha collaborato con numerose testate giornalistiche e dal 1990 scrive sulle pagine culturali de La Repubblica. Dal 2004 ha un blog, Lipperatura, dove si occupa di tematiche editoriali, culturali e legate al mondo delle donne.

Sonia Bergamasco, è attrice, regista, musicista e poetessa. Dopo anni di formazione sul palcoscenico lavorando con importanti registi quali Giorgio Strehler, Massimo Castri e Carmelo Bene, debutta al cinema ottenendo grandi successi che la portano a vincere nel 2004 il Nastro d’argento come Migliore attrice per La meglio gioventù e a essere scelta come madrina della 73ª mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

27 ottobre – Acqua e salute
Marino Niola in dialogo con Tommaso Melilli

Marino Niola, è professore ordinario di Antropologia dei simboli all'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa. Condirettore del Museo virtuale della dieta mediterranea e del MedEatResearch, è presidente del Comitato d'indirizzo della Fondazione FICO per l'educazione alimentare e la sostenibilità ambientale di Bologna. Storica firma de La Repubblica per la quale scrive di cucina e sostenibilità.

Tomaso Melilli, è chef, scrittore e consulente creativo, ha vissuto 10 anni a Parigi, dove ha imparato il mestiere. Oggi scrive su il Venerdì di Repubblica, su Slate ed è uno dei fondatori de L’integrale, rivista di pane e cultura. Vive a Milano, dove ha curato l’apertura di Contrada Govinda, il primo ristorante del Panificio Davide Longoni, e sta scrivendo un libro su Milano, che uscirà a inizio 2023.

3 novembre – Acqua e arte
Jacopo Veneziani

Jacopo Veneziani, classe 1994 è uno storico dell’arte e divulgatore. Durante il dottorato in storia dell’arte moderna alla Sorbona di Parigi, ha pubblicato #Divulgo. Le storie della storia dell’arte (Rizzoli), un viaggio attraverso sette secoli di storia della pittura. Dal 2020 ha una rubrica nel programma Le parole della settimana di Massimo Gramellini su Rai Tre. Dal 2022 è titolare del corso “Comunicare l’arte” all’università IULM di Milano.

Per informazioni

comunicazione@gruppocap.it