Alternanza scuola-lavoro

News Eventi e progetti 19/02/2018
Template News
Sette studenti nelle sedi di gruppo CAP per la prevenzione contro gli infortuni sul lavoro

Si è appena concluso il tirocinio formativo di 80 ore che ha coinvolto i ragazzi dell'Istituto Tecnico Industriale Carlo Bazzi nel progetto The Near Miss Project

La prevenzione contro gli infortuni sul lavoro diventa materia di studio. Si chiama The Near Miss Project, ed è un progetto ha coinvolto sette studenti dell’Istituto Tecnico Industriale Carlo Bazzi di Milano alle prese con un tirocinio di formazione sul campo di 80 ore nelle sedi dei cantieri e degli impianti di Gruppo CAP.

 Obiettivo: creare una roadmap di comportamenti ed elementi a rischio, i cosiddetti “near miss”, individuare gli strumenti di prevenzione più efficaci per evitare gli infortuni, nell’ottica di una gestione sempre più sostenibile del servizio idrico integrato.

Il progetto, frutto di una stretta collaborazione tra Gruppo CAP e l’ITI Carlo Bazzi, nasce nel contesto del programma didattico di Alternanza Scuola Lavoro, sancito della legge 107/2015 e conosciuto sotto il nome de La Buona Scuola, che ha lo scopo di avvicinare le nuove generazioni al mondo del lavoro tramite esperienze concrete.

Per due settimane consecutive i ragazzi delle classi terze sono stati  accompagnati da tutor aziendali in un percorso strutturato, che ha alternato momenti di formazione sul campo a sessioni di studio e formazione. Dai cantieri alle sedi dei depuratori di Bresso e Pero, passando per gli acquedotti di Rozzano e Paderno Dugnano, i tirocinanti hanno messo sotto la lente di ingrandimento tutti i comportamenti operativi che possono costituire un rischio per la sicurezza e l’incolumità di chi li compie.

Il programma di “lavoro on the job” è stato parallelamente integrato con sessioni di studio e approfondimento relativo alla sicurezza nei cantieri, all’ambito dei Sistemi Informativi Territoriali nell’esperienza di Gruppo CAP e alle normative di riferimento per le gare e gli appalti.

I ragazzi hanno esposto la sintesi del lavoro elaborando un Project Work, un vero e proprio rapporto in cui hanno indicato le situazioni di rischio e proposto alcune azioni per migliorare gli standard di sicurezza sul lavoro.