Progetto Water & Energy, a scuola di buone pratiche

News Eventi e progetti 09/03/2018
Template News
Gruppo CAP, COGESER e LEGAMBIENTE insieme per l’educazione ambientale

Gli stili di vita e di consumo sostenibili si imparano sin da piccoli, grazie ai buoni esempi appresi in famiglia e a scuola, per  dare valore alle risorse ambientali e a non sprecare. Con questi presupposti Gruppo CAP, COGESER e Legambiente lanciano il progetto “Water & Energy, a scuola di buone pratiche, per promuovere abitudini di consumo orientate all’uso corretto di acqua ed energia. L’iniziativa è gratuita e aperta a tutte le scuole medie e superiori dei comuni di Bellinzago Lombardo, Gorgonzola, Inzago, Liscate, Melzo, Pioltello, Truccazzano, Vignate.

Il percorso educativo si strutturerà in incontri in classe di due ore dove gli studenti verranno sensibilizzati sulla gestione dei consumi, sul funzionamento delle diverse tipologie di produzione di energia e di calore, sul ciclo delle materie prime, sui rischi ambientali ed economici dello spreco delle risorse idriche e sulla necessità della tutela dell’ecosistema nel quale viviamo ogni giorno anche attraverso le nostre scelte consapevoli. Un ciclo di lezioni frontali e laboratori interattivi che coinvolgeranno i ragazzi in attività divertenti e istruttive.

Ogni classe avrà, inoltre, la possibilità di visitare gli impianti di depurazione di Bresso e Truccazzano di Gruppo CAP, e quello di teleriscaldamento di Pioltello di Cogeser Spa.

«Gruppo CAP è da sempre molto attento al tema dell’educazione dei ragazzi – spiega Alessandro Russo, Presidente di Gruppo CAP – Formare e informare le giovani generazioni al corretto utilizzo dell’acqua è un compito importante che svolgiamo con passione. Ogni anno coinvolgiamo migliaia di studenti della città Metropolitana di Milano nei nostri progetti educativi. L’iniziativa che stiamo portando avanti insieme a Cogeser è un’altra occasione per avvicinare i ragazzi a mondi affascinanti che magari conoscono poco, per creare un nuovo modo di pensare l’acqua e l’energia basato sulla valorizzazione e sulla gestione sostenibile di risorse preziose che non sono infinite».

Il percorso educativo culminerà con il concorso Water & Energya scuola di buone pratiche, dove gli studenti potranno dare libero sfogo alla fantasia per realizzare una locandina pubblicitaria o un manufatto artigianale originale e innovativo che abbia come obiettivo la promozione di buone pratiche nell’utilizzo di Acqua e/o Energia, utilizzando le tecniche che preferiranno: dal disegno a mano libera alla grafica, dalla tempera al collage, dall’acquarello ai fumetti, opere collettive o di singoli artisti creativi.

I lavori dovranno essere inviati entro il 30 aprile 2018 in formato digitale all’indirizzo scuola@legambientelombardia.it e saranno valutati da una giuria composta da rappresentanti di Gruppo CAP, COGESER e Legambiente, nelle categorie: scuola secondaria di primo e di secondo grado. Le classi vincitrici riceveranno una fornitura di materiali scolastici per il proprio istituto del valore di 500 euro.