Il progetto

Il 14 settembre sono iniziati i lavori di rifacimento della rete fognaria a Besate, con l'obiettivo di migliorare il servizio, tutelando l'ambiente e garantendo la sicurezza, per una città più resiliente.

Nel dettaglio

L'intervento è stato pianificato per mitigare le problematiche di allagamento di alcune vie del paese segnalate dal Comune ai tecnici di Gruppo CAP.

Grazie a un'attenta analisi della rete fognaria esistente, anche in relazione alle prospettive future e alle mutate condizioni climatiche, con le precipitazioni che sempre più tendono a concentrarsi in fenomeni intensi, i tecnici di CAP hanno constatato la necessità di intervenire in alcuni tratti per potenziare la rete di fognatura, sostituendo le condotte esistenti con altre in PVC di diametro maggiore.

Per questo intervento vede un investimento di quasi 740mila€. 

L'intervento è iniziato sulla S.P. 50 (strada per Casorate) dove si lavorerà dall’incrocio con via Falcone fino all’incrocio con via Fornace fino a circa fine ottobre. Il cantiere si sposterà quindi in piazza San Rocco, via Gramsci, via Duchessa Marianna e infine in via Mainetti. Il programma dei lavori potrebbe essere modificato in base a esigenze tecniche.

Per limitare i disagi ai cittadini, i lavori sono organizzati per fasi, con contestuale modifica della viabilità nel tratto interessato dai lavori.

Gruppo CAP e il Comune di Besate stanno lavorando insieme per ridurre al minimo i disagi ai cittadini e predisporre la cartellonistica relativa a eventuali modifiche alla circolazione.

Per maggiori informazioni, dubbi o domande, è possibile inviare una mail a comunicazione.cantieri@gruppocap.it. I tecnici di Gruppo CAP sono a disposizione per fornire ai cittadini di Besate ogni chiarimento utile.

Contatti

Se vuoi fare una segnalazione o approfondire le tematiche relative a questo cantiere, scrivici