Trattamento rifiuti liquidi

Il servizio di smaltimento rifiuti speciali allo stato liquido recapitati pressi gli impianti di depurazione del Gruppo CAP - Amiacque è attivo presso i seguenti impianti autorizzati (articolo 110 del D. Lgs. 152/2006 e s.m.i):

  • Impianto di depurazione di Robecco sul Naviglio in grado di ricevere il codice CER 20.03.04 “Fanghi delle fosse settiche” e il codice CER 20.03.06 “Rifiuti della pulizia delle fognature” e 19.08.05 liquido “Fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane – stato fisico liquido”
  • Impianto di depurazione di Turbigo in grado di ricevere il codice CER 20.03.04 “Fanghi delle fosse settiche” e il codice CER 20.03.06 “Rifiuti della pulizia delle fognature” e 19.08.05 liquido “Fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane – stato fisico liquido”
  • Impianto di depurazione di San Giuliano Ovest in grado di ricevere CER 19.08.05 liquido “Fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane – stato fisico liquido”
  • Impianto di depurazione di Villanterio in grado di ricevere CER 19.08.05 liquido “Fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane – stato fisico liquido”

Lo svolgimento di tale attività è peraltro espressamente previsto all’articolo 4.4 nella Convenzione di Affidamento sottoscritto con l’EGA di Città Metropolitana di Milano.

Tariffe 

TIPO DI RIFIUTOCERTARIFFA VIGENTE €/ton  
FANGHI DALLE FOSSE SETTICHE 20.03.0422
RIFIUTI PULIZIA FOGNATURE20.03.0648,4*
FANGHI PRODOTTI DALLE ACQUE REFLUE URBANE19.08.0522

 *22 fase liquida, 110 fase solida

vedi circolare ASPI