ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

GRUPPO CAP APRE LE PORTE DEL DEPURATORE DI PERO PER UN TIROCINIO FORMATIVO SUL CICLO DELL’ACQUA

Dopo il primo progetto didattico lanciato a febbraio, il gestore del servizio idrico della Città metropolitana di Milano ospita 4 ragazzi dell'Istituto Professionale Ettore Majorana di Cernusco sul Naviglio per due sessioni di lavoro e apprendimento dedicate al trattamento dei reflui.

Gruppo CAP apre le porte dell’impianto di depurazione di Pero a 4 studenti delle classi terze dell'Istituto Professionale per l'Industria e l'Artigianato Ettore Majorana di Cernusco Sul Naviglio, per un tirocinio formativo nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro. Divisi in due sessioni, i percorsi formativi di 80 ore ciascuno avranno come focus la conoscenza delle attività del ciclo operativo di uno dei più grandi impianti di trattamento dei reflui della Lombardia.

Il progetto didattico Alternanza Scuola-Lavoro è disciplinato della legge 107/2015, conosciuta sotto il nome de “La Buona Scuola”. Il training, della durata di due settimane, prevede sia attività di osservazione sia di supporto alle mansioni operative, per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro tramite esperienze concrete. L’obiettivo è far conoscere e approfondire la complessità del sistema di depurazione: dalle procedure in uso a tutte le fasi del ciclo di trattamento delle acque reflue e dei fanghi, fino ad arrivare alla produzione di biogas, esempio virtuoso di riutilizzo dello scarto ottenuto dai reflui fognari, che viene trasformato in energia termica ed elettrica.

I tirocinanti, che hanno intrapreso un indirizzo di studi chimico-biologico, saranno affiancati dal tutor aziendale di Gruppo CAP Ugo Tonello, che coordinerà le loro attività, finalizzate a rafforzare e integrare le competenze già apprese a scuola, attraverso un'esperienza professionale sul campo. L’elaborazione di un project work finale concluderà l’esperienza formativa.

 


 


torna all'elenco