Controlli sulle imprese

Amiacque effettua il controllo d'ufficio sulle imprese concorrenti/aggiudicatarie, come di seguito indicato:
 
  • sulle dichiarazioni di cui all’art. 38 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sulla dimostrazione dei requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 39 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sulla dimostrazione dei requisiti di capacità tecnica (SOA) di cui all’art. 40 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sulla dimostrazione dei requisiti di capacità economico e finanziaria dei fornitori e prestatori di servizi di cui all’art. 41 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sulla dimostrazione dei requisiti di capacità tecnica e professionale dei fornitori e prestatori di servizi di cui all’art. 42 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sulla dimostrazione dei requisiti di progettazione di cui agli artt. 263 e 267 del D.p.r. n. 207/2010;
  • sulla dimostrazione dei requisiti speciali (tecnici) ex art. 48 del Codice dei Contratti Pubblici relativi a lavori, servizi e forniture – D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.;
  • sui soggetti di cui all’art. 85 del D.Lgs. 159/2011 e s.m.i. “Codice delle leggi antimafia”.

Visualizza la carta dei servizi

Vai