Garantire un servizio idrico di qualità significa non perdere mai di vista l’impatto ambientale, puntando su efficienza energetica, riduzione dei consumi e fonti rinnovabili. Tra gli altri impegni, l’installazione di pannelli fotovoltaici sui nostri impianti, l’aumento dei certificati bianchi e la ricerca costante delle migliori soluzioni energetiche.

  

ENERGY SAVING

Recuperare biogas dai reflui di depurazione

 

OBIETTIVO 2018 SEDE A IMPATTO ZERO

Realizzare la nuova sede del Gruppo ecosostenibile

 

MOBILITA' SOSTENIBILE

Adottare auto green e bike sharing per gli spostamenti

 

 

  

ENERGY SAVING - I fanghi di scarto della depurazione sono una fonte di energia, secondo l’approccio Cradle to Cradle, secondo cui anche i materiali di scarto possono essere trasformati in risorse. Nel 2014 la produzione di biogas dai fanghi ha generato KwH 2.029.194 per il Gruppo. Per il 2016 puntiamo a migliorare la produzione con l’inserimento di  gruppi di cogenerazione nei depuratori di Robecco sul Naviglio, Sesto San Giovanni, Pero.  COMING SOON...

 

OBIETTIVO 2018 SEDE A IMPATTO ZERO - Sarà pronta entro il 2018 la nuova sede unica del Gruppo CAP, e sarà realizzata per garantire il minimo impatto ambientale e la massima efficienza energetica. Le attuali due sedi del Gruppo confluiranno in un unico quartier generale, senza alcun consumo di suolo aggiuntivo poiché verrà riconvertita l’attuale sede di Amiacque, la società di erogazione di CAP, a Milano..   SCOPRI DI PIÙ...

 

MOBILITA' SOSTENIBILE - Come primo, piccolo passo sono state acquistate 6 biciclette da lavoro per gli spostamenti interni al depuratore di Pero: l’impianto si estende su un’area di 200mila metri quadrati, su cui il personale CAP si sposta quotidianamente per gli interventi di manutenzione. Insieme all’adesione alla giornata “Bike to work” indetta da Fiab per il 18 settembre, vuole essere solo l’inizio di un percorso strutturato che porterà nel 2016 alla realizzazione di una policy aziendale per la mobilità sostenibile..  COMING SOON...

Visualizza la carta dei servizi

Vai