Assicurazione perdite

La polizza che ti protegge in caso di perdite occulte nella rete interna di tua proprietà.

 

La polizza sulle perdite occulte di acqua potabile  nella rete interna di tua proprietà è una copertura assicurativa per tutti i Clienti in caso di dispersione d’acqua non visibile esternamente che si verifichi nell'impianto post contatore.

Il contraente della polizza è AMIACQUE S.r.l. e i Clienti che hanno un contratto di fornitura del servizio idrico con l'azienda possono aderire sottoscrivendo l’apposito Modulo di Adesione.

La società assicuratrice è la Itas Mutua Società Capogruppo e il broker assicurativo incaricato da Amiacque per la gestione del contratto è MARSH S.p.A.

Per maggiori informazioni consulta le Condizioni di Assicurazione.

 

               Aderire è molto semplice:

basta compilare e sottoscrivere il Modulo di Adesione.
oppure via fax al numero: 02 89520969  
o via posta: Amiacque – Assicurazione perdite - Via Rimini 34/36, 20142 Milano
o direttamente presso lo sportello Amiacque

 

Cosa si intende per perdita occulta

Per perdita occulta si intende la dispersione di acqua derivata da un fatto accidentale, fortuito e involontario a seguito della rottura della condotta a valle del contatore, per effetto di vetustà, corrosione o guasto, gelo o simili.

La perdita, inoltre, deve avvenire in una parte dell'impianto interrata, non visibile esternamente in modo diretto ed evidente.

E' da ritenersi occulta la perdita di acqua dovuta a guasto di autoclavi per le sole utenze multiple.

Non sono oggetto di risarcimento le perdite:

  • causate da difettoso funzionamento di rubinetti e impianti di scarico, elettrodomestici, impianti di utilizzazione, addolcitori;
  • derivanti da danneggiamenti in occasione di interventi di riparazione effettuati dall’utente assicurato;
  • conseguenti a rotture delle tubazioni provocate dall’utente assicurato o da terzi;
  • conseguenti a lavori edili e/o stradali e/o da scavi e/o da sbancamento del terreno nonché quelle conseguenti a ogni specie di danno indiretto;
  • subite dagli impianti in vista (non interrati o annegati in conglomerato cementizio);
  • verificatesi all’interno di pozzetti o del pozzetto ove è ubicato il contatore, dal contatore stesso e sue connessioni;
  • conseguenti a dolo del Cliente assicurato o quelle che siano in conseguenza di casi preesistenti al momento dell’adesione alla polizza convenzione e noti all’utente assicurato;
  • derivanti da colpa grave del Cliente assicurato cioè quando l’imperizia o la negligenza del comportamento sono indiscutibili e, di conseguenza, risulta evidente la macroscopica inosservanza degli obblighi derivanti dal contratto di fornitura del servizio idrico;
  • causate da terremoti e da inondazioni.

Sono inoltre escluse dalla copertura assicurativa tutte le spese inerenti alla ricerca e riparazione della rottura della condotta che ha determinato le perdite e tutte le spese per il ripristino del conglomerato cementizio.

Non rientrano nella definizione di Clienti assicurati i titolari delle utenze intestate a impianti per vivai di piscicoltura, impianti frigoriferi, di condizionamento d'aria , umidificatori, autolavaggi, fontanelle ed usi similari, impianti di innaffiamento, piscine e vasche da nuoto, allevamento animale.

Costo annuo

Il premio annuo è determinato in base ai consumi effettuati nell’anno solare precedente alla sottoscrizione secondo la seguente tabella:

 

Fascia di consumoPremio annuo per utenza
0-200 metri cubi/anno€ 3,00
201-1.600 metri cubi/anno€ 8,50
1.601-6.400 metri cubi/anno€ 24,00
oltre 6.400 metri cubi/anno€ 43,00

 

L'addebito del premio annuo avverrà con la prima bolletta successiva al ricevimento, da parte di Amiacque, del Modulo di Adesione.. 

Una semplice mossa per azzerare il costo della polizza

Amiacque ti offre l’opportunità di azzerare completamente i costi della polizza sulle perdite occulte attivando il recapito elettronico via mail della bolletta.

Attiva bolletta online per ricevere le bollette direttamente sul tuo PC.

Devi denunciare una perdita?

Non appena rilevata l’esistenza della perdita d’acqua, provvedi immediatamente ad effettuare o far effettuare le opportune e oggettivamente praticabili riparazioni/sostituzioni destinate ad eliminare il danno.


Ti consigliamo di provvedere alla lettura del contatore nel momento in cui sei venuto a conoscenza della perdita. Segnala ad Amiacque e al broker l'avvenuto sinistro, in forma scritta ed entro e non oltre 30 giorni, utilizzando il Modulo di Denuncia  e allegando il Modulo per il consenso per il trattamento dei dati.

Per informazioni puoi contattare direttamente il numero del broker 02/48538823.

Documenta il danno mediante fotografie, rapporto del tecnico che ha eseguito la riparazione e fattura relativa alla riparazione o, qualora i lavori siano stati eseguiti in economia, mediante dichiarazione che dimostri l'avvenuta riparazione. 

 

Invia la denuncia a:  

 Marsh  via mail all'indirizzo: ufficio.sinistri@marsh.com , oppure via  fax al numero: 0248538792, non raccomandata;

Amiacque  via  mail all'indirizzo assicurazioneperdite@amiacque.gruppocap.it;  oppure via fax al numero: 02/89520969 o tramite posta scrivendo a: Amiacque – Assicurazione perdite – Via Rimini 34/36, 20142 Milano

 

Visualizza la carta dei servizi

Vai