PUBBLICATE LE GARE 2017: OLTRE DUECENTO MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI

216 milioni di euro in 107 gare: sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea

216 milioni di euro in 107 gare: sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea quelle di importo superiore ai 40 mila euro che Gruppo CAP bandirà nel corso del 2017. Le gare riguardano l’intero ciclo idrico, dal potenziamento degli acquedotti alle soluzioni tecnologiche più innovative in chiave di economia circolare, per produrre energia e recuperare risorse dal ciclo dell’acqua. Le 107 gare pubblicate coprono quasi la metà degli investimenti programmati per i prossimi 4 anni.

La parte più consistente degli investimenti riguarda la realizzazione di nuove infrastrutture: 170 milioni di euro, di cui 30 per realizzare vasche di prima pioggia, e 12 per trivellare pozzi. Una particolare attenzione è stata data alla responsabilità sociale e al Green Public Procurement, criteri che sono quindi stati inseriti nei bandi di gara e che già stanno dando i primi frutti. Il progetto di Carbon Neutrality ad esempio, prevede la riduzione dell’impatto ambientale dei cantieri compensando la CO2 prodotta dalle attività lavorative grazie alla piantumazione di nuovi alberi.

Una parte notevole degli investimenti è invece dedicata alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli acquedotti, delle reti fognarie e degli impianti di depurazione. Non sono da meno anche a progetti di ricerca e sviluppo: telecontrollo, smart metering, efficientamento energetico e settore IT, con l’obiettivo di innovare continuamente il servizio idrico. Una preziosa iniezione di fiducia per l’economia del territorio e per tutto l’indotto di fornitori che ruotano attorno alla costruzione di un acquedotto o all’ampliamento di un depuratore.


torna all'elenco

Visualizza la carta dei servizi

Vai